E’ davvero possibile ottenere prodotti gratuiti su Amazon? Ecco la mia esperienza

Molti utenti qualche tempo fa mi avevano segnalato l’esistenza di gruppi facebook o telegram tramite i quali sarebbe possibile ottenere prodotti gratuiti su Amazon. Siccome mi sono incuriosito, ho deciso di testare questi sistemi per qualche mese, e qui sotto trovi il resoconto della mia esperienza.

Come ottenere prodotti gratuiti su Amazon

Per prima cosa vediamo come funzionano questi sistemi per ottenere prodotti gratuiti su Amazon. Generalmente ti devi iscrivere a gruppi facebook o telegram che puoi trovare semplicemente facendo una ricerca con parola chiave del tipo “prodotti gratis amazon” oppure “amazon prodotti free”. Una volta iscritto a questi gruppi troverai ogni giorno decine e decine di prodotti di qualsiasi tipo, dagli auricolari per lo smartphone, al tubo per innaffiare il giardino, fino a ventilatori e costumi da bagno, che puoi avere gratuitamente.
Per averli devi contattare chi ha messo l’annuncio, che generalmente è un intermediario tra te e il produttore, che ti darà il link per procedere all’acquisto su amazon. Una volta fatto l’acquisto, dopo che hai ricevuto il prodotto dovrai fare una recensione a 5 stelle. Dopo aver pubblicato la recensione invierai il link alla persona che hai contattato in precedenza, e se è tutto ok avrai il rimborso del prezzo del prodotto sul tuo account paypal.
Più o meno è così che funziona tutto il processo, anche se in alcuni casi ci sono piccole differenze: a volte viene offerto un rimborso inferiore al 100% del prezzo del prodotto (in genere si tratta di prodotti con un prezzo un po’ più alto), altre volte anzichè interagire con una persona fisica interagisci su telegram con un bot.
I proditti sono per la stragrande maggioranza di fabbricazione cinese, e i venditori (anch’essi cinesi) sono iscritti al markeplace di amazon.

Perchè vengono regalati prodotti su Amazon?

La motivazione è molto semplice: puoi ottenere prodotti gratuiti su amazon perchè, acquistando il prodotto e lasciando una recensione a 5 stelle farai salire l’articolo nelle varie classifiche di amazon e contribuirai a fargli avere più visibilità e potenzialmente il venditore venderà di più.

La mia esperienza

Dopo le varie segnalazioni degli utenti mi sono messo alla ricerca di questi gruppi. Trovarli è stato semplicissimo, sia su telegram che su facebook. In pochi minuti mi sono iscritto a una decina di gruppi, tra telegram e facebook. Sono stato un paio di settimane a guardare come funzionava il tutto, poi alla fine ho deciso di testare personalmente il sistema.
Ho creato un nuovo account su amazon ed ho iniziato a contattare i vari inserzionisti dei prodotti.
Il procedimento è davvero semplice e possono farlo tutti. Ho contattato gente con 4/5 account su amazon che acquistavano decine di prodotti al mese ma personalmente, siccome l’ho fatto solo a scopo di test, e non ritengo eticamente corretto lasciare recensioni a 5 stelle anche a prodotti che non le meritano, mi sono limitato all’acquisto di un paio, massimo 3 prodotti al mese. Da ottobre 2019 a giugno 2020 ho ottenuto gratuitamente una ventina di prodotti tra cui una torcia elettrica, degli auricolari bluetooh, delle fasce elastiche da allenamento, un mini ventilatore usb, un ebook, uno spremiagrumi e così via.
I rimborsi arrivano entro una settimana/dieci giorni, anche se a volte ho dovuto penare un po’ e contattare più volte l’intermediario.
Tutto sembrava andare per il verso giusto, quando un bel giorno amazon mi comunica che una recensione, quella degli auricolari bluetooh, non poteva essere pubblicata. Provo ad accedere al mio account e, sorpresa, le recensioni fatte in passato erano sparite. Cosa era successo? Semplice, Amazon controlla periodicamente gli account e riesce ad accorgersi quando un utente fà recensioni non veritiere. A quel punto cancella le recensioni fatte in passato e non ti permette più di recensire altri articoli. Fine della storia!
Non avendo potuto pubblicare la recensione, non ho avuto il rimborso degli auricolari, rimettendoci circa 30 euro (poco male, li avrei comunque acquistati anche senza rimborso). Avendo compromesso l’account ho quindi deciso di sospendere il test.

Cosa ne penso dei sistemi per ottenere prodoti gratuiti su Amazon

La mia opinione su questi sistemi non è molto positiva. Per prima cosa c’è una questione etica: non approvo per nessuna ragione il fatto di fare recensioni non veritiere su un prodotto, e già questo basterebbe come motivazione. Un’altra ragione è che ho potuto costatare che spesso gli articoli sono di bassa qualità, e sono anche prodotti di cui si può fare tranquillamente a meno (il ventilatore usb non è propriamente un articolo di prima necessità…).
La terza motivazione è che, alla fine di tutto, ci ho rimesso 30 euro, dato che non ho ricevuto l’ultimo rimborso.
Il mio bilancio finale parla di una venita di prodotti ricevuti, per un valore complessivo di poco più di 300 euro.
Tra l’altro trovo ancora più scorretto che alcune persone ricevano gratis questi prodotti, per poi rivenderli su altri siti tipo ebay.

Conclusione

Per tutte le motivazioni che ti ho elencato sopra, il mio consiglio è di non sprecare tempo con questi sistemi.
Se proprio vuoi provare a prendere gratis qualche prodotto, non spendere soldi per guide o corsi che ti insegnano come farlo (ce ne sono diversi e prima o poi li troverai o ti contatteranno per vendertene uno!!!). E’ molto semplice e lo puoi fare senza leggere la guida del guru di turno.
Ultimo consiglio: online ci sono moltissime opportunità per guadagnare legalmente dei soldi con cui puoi acquistare prodotti che ti servono davvero: puoi provare il matched betting, le criptovalute, il crowdfunding. Qualunque sia la tua scelta, usa il tuo tempo, la tua risorsa più preziosa, per trovare business profittevoli e guadagnare davvero, in maniera seria ed onesta.

Cosa ne pensi di questi gruppi facebook o telegram per avere prodotti gratis su amazon?
Hai mai provato?
Lascia un commento qui sotto.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.