Come e perchè dovresti imparare ad investire da solo i tuoi soldi

Un aspetto che molte persone sottovalutano, anche tra chi fa business online, è quello degli investimenti. Spesso, quando abbiamo da parte dei soldi che vogliamo investire, ci comportiamo in due modi: o ci limitiamo ad andare in banca per farci consigliare qualche polizza o fondo di investimento, oppure ci affidiamo alle dritte infallibili di “miocuggino”. La soluzione migliore sarebbe imparare a gestire in autonomia i propri investimenti. In questo articolo ti spiegherò come e perchè dovresti imparare ad investire da solo i tuoi soldi.

Perchè devi imparare a investire da solo i tuoi soldi ?

La risposta alla domanda “perchè dovresti imparare a investire da solo i tuoi soldi” è semplice: perchè nessun altro meglio di te può fare i tuoi interessi.
La maggior parte delle persone si rivolge alle banche per trovare prodotti finanziari su cui investire, non tenendo conto che l’interesse principale delle banche non è quello di farti guadagnare ma quello di incassare commissioni. Quindi l’impiegato di turno, spesso spinto da chi sta ai “piani alti”, ti proporrà prodotti sui quali la banca guadagna commissioni più elevate.
Attenzione, non ti sto dicendo che gli impiegati di banca sono disonesti o truffatori, loro fanno semplicemente il proprio lavoro, che è quello di far guadagnare la banca. Se poi in tutto questo ci guadagna anche il cliente, allora è ancora meglio.
Tuttavia spesso i prodotto proposti sono inefficienti, e le elevate commissioni di ingresso, uscita e gestione vanno ad erodere il guadagno del cliente.

Perchè hai bisogno delle giuste competenze per imparare ad investire?

Abbiamo visto che nella maggior parte dei casi le banche non mettono l’interesse del cliente al primo posto, quindi sei tu che in prima persona ti devi occupare dei tuoi investimenti.
Ovviamente non lo puoi fare se non sai nulla di questo mondo, ma devi acquisire le competenze necessarie per farlo.
Se acquisici informazioni in ambito investimenti, potrai recarti in banca dal tuo consulente e parlare con lui da pari a pari (anzi, magari ne saprai anche più di lui), chiedere le tipologie di prodotti su cui vuoi investire, ed evitare quei prodotti con costi elevati e performance non proprio brillanti.
Con le giuste competenze eviterai anche i consigli di “miocuggino”, quella persona che tutti conosciamo e che ha guadagnato il 50% in un mese investendo in chissà quale prodotto, che naturalmente consiglierà anche a te.

Come puoi imparare ad investire da solo

Per imparare ad investire da solo i tuoi soldi non ci sono scorciatoie, devi studiare!
In realtà una piccola scorciatoia c’è, e la puoi adottare se non hai voglia di studiare e approfondire l’argomento. Infatti puoi rivolgerti ad un consulente finanziario indipendente, una figura regolamentata dalla legge italiana che deve essere iscritta in un apposito albo.
Ti chiederai perchè un consulente finanziario indipendente è meglio del consulente della banca. La risposta è semplice, perchè il consulente finanziario indipendente non guadagna commissioni sui prodotti su cui investirai, ma viene pagato direttamente da te, che gli verserai un compenso periodico per la gestione del tuo portafoglio . Queste persone sono altamente qualificate e il loro interesse è quello di gestire al meglio il tuo portafoglio di investimenti, proprio perchè se non fanno bene il loro lavoro, sei libero di rivolgerti a qualcun altro. Il lato negativo, se così possiamo dire, è che, come ti dicevo, sarai tu a dover pagare direttamente la consulenza. E comunque il fatto che decida di rivolgerti ad un consulente finanziario indipendente non esclude che tu possa documentarti sul tema investimenti. Questo ti renderà più consapevole di come vengono investiti i tuoi soldi e può sempre esserti utile in futuro.

Ma torniamo a come puoi imparare a gestire da solo i tuoi soldi.
Come ti dicevo, non ci sono scorciatoie, devi dedicare un po’ di tempo ad approfondire e studiare, e lo ritengo importante anche se deciderai di affidarti ad una delle figure di cui ti parlavo sopra.
Per iniziare puoi cercare qualche informazione gratuita online, che ti fornirà le basi, soprattutto se parti da zero. Basta fare una ricerca su google, troverai molti siti ricchi di informazioni.
Personalmente ti consiglio segretibancari, un blog molto interessante, che seguo da tantissimo tempo. Oltre ai tantissimi articoli gratuiti disponibili sui sito, hai anche la possibilità di seguire il corso completo sugli investimenti di Giacomo Saver, persona competente e preparata, oltre che caro amico. E’ un corso molto molto ben fatto che ti accompagna passo passo nel mondo degli investimenti. Esistono tre versioni, Starter, Personal (è quella che ho scelto io) ed expert, ognuna delle quali ha caratteristiche diverse e costi differenti. A mio avviso il corso personal che sto seguendo io, è adatto sia per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo, sia per chi è già informato sull’argomento ma vuole approfondire. Ho acquistato diversi corsi a tema investimenti, ma devo dire che quello di Giacomo Saver mi sembra uno dei migliori, e con un prezzo davvero accessibile. Puoi anche provare il corso welcome che è gratuito e ti fornisce le competenze di base per creare il tuo piano di investimenti.

Cosa ne pensi del mondo degli investimenti? Hai mai provato ad investire da solo? Hai dei corsi sugli investimenti da consigliare agli altri utenti?
Lascia un commento qui sotto


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.