Analizziamo I Business Online Di Successo: Amazon

amazon logo

E' importante avere un'idea dei business online andando ad analizzare dei casi di successo, per poter vedere il percorso di crescita, il modello di business le difficoltà incontrate.

Per questo motivo oggi parleremo un po' di Amazon, il colosso mondiale dell'e-commerce. Ma partiamo dall'inizio, con un po' di storia.

La nascita di Amazon

Amazon è stata fondata nel 1994 da Jeff Bezos. Inizialmente si chiamava cadabra ed è nata come azienda per vendere libri online.
La crescita di Amazon era inferiore a quella di molte altre aziende di internet, ma allo scoppio della bolla speculativa fu una delle realtà che riuscì a resistere meglio.
Da allora è stata una costante crescita che a portato l'Azienda ad espandere il suo business e ad avere un fatturato di oltre 34 miliardi di dollari (dati 2010).
Amazon dal 1997 è anche quotata in borsa

Il modello di business

Amazon è una azieda di ecommerce, anzi alcuni sostengono che abbia inventato l'ecommerce. Non sono convinto di questa affermazione, ma posso senz'altro dire che oggi è la più grande azienda di ecommerce al mondo.
Dicevamo che inizialmente il business era concentrato sulla vendita online di libri, poi piano piano sono state introdotte anche altre tipologie di prodotti: hi tech, elettrodomestici, abbigliamento.
La crescita ha portato Amazon ad aprire siti web in diversi paesi ed in diverse lingue; ricordiamo il lancio del sito italiano avvenuto qualche mese fa.

I punti di forza di Amazon

Cerchiamo ora di individuare i punti di forza di Amazon:
Sicuramente la grande varietà di prodotti e la possibilità di trovare beni difficili da reperire su altri siti.
Altro elemenento importante sono i prezzi competitivi: ho notato che molti libri costano anche il 5%-10% in meno rispetto ad altri siti.
Poi non dimentichiamo la velocità nella spedizione ed un buon customer service.
Un altro punto di forza sono i servizi aggiuntivi offerti:
Amazon prime, servizio a pagamento che ti permetti di non pagare le spese di spedizione oltre che accorciare i tempi di consegna
Amazon Cloud Drive, uno spazio di archiviazione online gratuito di 5 GB
– la vendita di prodotti alimentari
amazon product ads, per pubblicizzare i tuoi prodotti
– il self-publishing, per pubblicare e vendere i tuoi libri
– il programma di affiliazione, che ti permette di ottenere dei guadagni sulle vendite tramite il tuo reflink. A questo proposito è importante ricordare che oltre il 40% delle vendite di Amazon avviene tramite gli affiliati.

E questi sono solo alcuni dei servizi offerti.

Amazon e gli ebook

Ho lasciato questo aspetto per ultimo perchè è sicuramente quello più interessante. Amazon punta molto sugli ebook, per questo anche nello store italiano il catalogo ebook è uno dei più grandi che puoi trovare online.
E proprio in quest'ottica va visto il Kindle, dispositivo per la lettura di ebook, che amazon ha lanciato (da poco anche in italia) a prezzi ultracompetitivi.
La ragione è molto semplice: più diffusione avrà il Kindle e maggiori saranno le possibilità di vendere ebook.

In queste poche righe abbiamo cercato di sintetizzare il business di una delle maggiori aziende online.
Che ne pensi di Amazon e del suo modello di business per guadagnare online?

Se vuoi approfondire gli argomenti trattati in questo post ti consiglio:
One click: la visione di Jeff Bezos e il futuro di amazon
Amazon.com. Get big fast. Viaggio all'interno di un rivoluzionario modello di mercato che ha cambiato il mondo
Il mio kindle. Guida completa al nuovo reader e ai servizi Amazon
 


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.