strategia scommesse calcio
0

Metodo strikebet: 142% di utile in 3 mesi di test

Da un po' di tempo mi sono avvicinato al mondo delle scommesse online e, testando vari metodi e strategie, mi sono convinto sempre di più che con il giusto approccio, anche le scommesse online possono essere una validissima fonte per guadagnare in rete.

Tra i vari metodi che sto testando ultimamente c'è strikebet, una strategia con un approccio assolutamente innovativo che permette di applicare alle scommesse sportive alcuni principi tipici del mondo del trading. Ho iniziato a testare questa strategia di guadagno con le scommesse sportive ad ottobre 2016 ed ho postato mensilmente i risultati sorprendenti che ho ottenuto, di cui più sotto trovi un riepilogo.

I punti di forza di strikebet

Ti elenco brevemente quali sono, secondo me,  i punti di forza di strikebet:

1) l'approccio "scientifico" al mondo delle scommesse, che viene trattato proprio come se fosse un mercato finanziario. Se un determinato evento rispetta i paramentri del metodo allora si investe, altrimenti si sta fermi. Zero improvvisazione, sono i numeri che ti dicono tutto: se investire e quanto investire. Questo permette di annullare l'aspetto emozionale. Euforia, delusione, desiderio di rivalsa, eccessiva sicurezza sono emozioni che potrebbero facilmente indurti ad investire su eventi sbagliati e che ti farebbero azzerare il conto in pochissimo tempo.

2) possibilità di investire anche se non si sa nulla di calcio. Personalmente non sono un grande appassionato di calcio e raramente seguo le partite in TV. Questo non mi ha impedito di utilizzare il metodo che si basa solo sull'analisi dei numeri, facilmente reperibili grazia a numerosi siti internet gratuiti.

3) possibilità di partire con capitali ridotti. Come vedrai più avanti in questo post, il mio test ha richiesto l'impiego di soli 100 euro di capitale iniziale.

4) possibilità di personalizzare il metodo, aggiungendo ulteriori parametri ed indicatori di controllo, per adattare la strategia alla tua modalità di investimento e per aumentare sempre più i profitti.

Operatività con il metodo strikebet

Ti descrivo brevemente come ho organizzato la mia operatività col metodo strikebet.
Generalmente ogni mattina impiego 5 minuti per dare un'occhiata al palinsesto giornaliero, individuando subito gli eventi che potrebbero rivelarsi interessanti. Sabato e domenica gli eventi sono più numerosi, quindi se ci sono molte possibilità di investimento, preferisco appuntarmele su un foglio excel.
Una volta fatto questo mi ricollego online, nelle fasce orarie in cui ho individuato le potenziali opportunità di investimento, ad uno dei siti web gratuiti che forniscono i dati di cui ho bisogno, e utilizzando i parametri di strikebet vedo se siamo in presenza di una valuebet, cioè di un evento da metodo. Se è così, la strategia calcola in automatico anche l'importo da investire. Vado nel sito del mio bookmaker e investo. Il tutto richiede al massimo 2 minuti. La cosa interessante del metodo è che posso fare questo tranquillamente da smartphone, senza bisogno di stare necessariamente davanti al pc.

I risultati dei primi due mesi

Quando ho iniziato a testare il metodo strikebet per guadagnare con le scommesse sportive, non mi aspettavo minimamente di raggiungere i risultati ottenuti nei primi tre mesi di utilizzo.
Brevementi ti riepilogo i risultati raggiunti ad ottobre 2016 e novembre 2016, di cui ho già scritto qualche tempo fa.

I risultati del mese di ottobre sono stati molto positivi, dato che in meno di 15 giorni ho ottenuto un utile del 30,08% ed un ROI (ritorno sul capitale investito) pari al 68%.

I risultati di novembre sono stati inferiori al mese precedente, ma ancora una volta decisamente sopra le mie attese: 13,94% di utile e 15,41% di ROI.

Veniamo ora ai risultati del mese di dicembre, di cui pubblico qui di seguito il dettaglio (oscurando alcune parti per non rivelare i segreti del metodo strikebet):

metodo strkebet per guadagnare con le scommesse sportive

Come puoi vedere da solo, i risultati di dicembre sono stati ancora più sorpendenti rispetto a quelli dei due mesi precedenti.

Grazie al metodo strikebet, in meno di 30 giorni ho ottenuto un utile del 60,14% !

Se consideriamo i risultati complessivi dei tre mesi di test, partendo da un fondo cassa di 100 euro, ho chiuso il 2016 con ben 242,07 euro, per un utile di euro 142,07 pari al 142,07%.

Ovviamente non mi sono fermato qui perchè nei mesi di gennaio e febbraio, dopo aver prelevato i meritati guadagni usati per uscire a cena con la mia compagna, ho deciso di dedicarmi esclusivamente all'analisi dei dati raccolti. Dalla lettura dei dati ho ricavato degli spunti interessanti: ho notato ad esempio che alcuni campionati sono più attendibili di altri, e per questo ho deciso di escludere quelli con minore attendibilità, sui cui non investirò più. Dal mese di marzo sono ripartito con una cassa sempre di 100 euro, e continuerò  a fare test e a guadagnare col metodo strikebet. Naturalmente posterò periodicamente i risultati che otterrò sia qui che nella pagina facebook.

Se sei interessato a questa strategia ti invito a visitare il sito ufficiale di strikebet.

Se invece hai domande, puoi lasciare un commento a questo post oppure mi puoi contattare direttamente.


Nicholas Di Maggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *