Formula Pwin: Guadagna con le Scommesse Sportive Impiegando solo 10 Minuti a Settimana

Formula Pwin: Guadagna con le Scommesse Sportive Impiegando solo 10 Minuti a Settimana

Qualche tempo fa, girando su Facebook alla ricerca di qualche nuova opportunità di guadagno online mi sono imbattuto in una pagina dove veniva presentato un metodo di guadagno con le scommesse sportive. Già da qualche tempo mi sono avvicinato a questa forma di guadagno online, e ne ho scritto anche su questo blog. Così mi sono messo a leggere e più leggevo e più mi incuriosivo.
Il Metodo presentato promette di ottenere profitti minimi del 100% del capitale investito impiegando solo 10 minuti a settimana. A supporto di queste affermazioni la pagina ed anche il sito web sono pienti di grafici e testimonianze di persone che negli anni passati hanno usato questo metodo.


Così ho deciso di contattare direttamente l'ideatore della strategia, per fargli qualche domanda e per capire se questo metodo, formula pwin, è davvero vincente come sembra. Pietro, l'deatore del metodo, si è mostrato molto disponibile, ed in più ha riservato una fantastica sorpresa per tutti i lettori di questo blog. Troverai di cosa si tratta in fondo all'articolo.

1-    Innanzitutto, per conoscerti meglio, parlaci brevemente di te, quali sono state le tappe principali della tua vita: studio, lavoro, famiglia, ecc..

Ciao Nicholas, mi chiamo Pietro Cavaleri, ho 46 anni, sono nato e cresciuto in Sicilia ad Aragona un paese a pochi km da Agrigento. Dopo aver conseguito il diploma di geometra, nel 1997 mi sono laureato in architettura presso l’università degli studi di Palermo e dopo alcune esperienze lavorative nella mia terra, nel settembre del 2002 mi sono trasferito in Abruzzo dove vivo attualmente con mia moglie e i miei 2 bimbi.

2-    Parlaci delle tue attività online e offline: di cosa ti occupi

Da più di 11 anni opero nel settore della mediazione immobiliare.
E’ un’attività, quella di agente immobiliare, che ho sempre svolto con grandissimo entusiasmo, anche perché sono sempre stato convinto di operare nel settore che offriva in assoluto le migliori opportunità di investimento.
Tuttavia dal settembre del 2012, anche a causa della grave situazione economica che si è venuta a creare a livello mondiale e che si è pesantemente abbattuta nel mio ambito lavorativo, ho compreso che le prospettive future della mia attività non apparivano molto confortanti. E proprio in quel periodo, pertanto, ho cominciato a guardarmi attorno per cercare delle opportunità di guadagno alternative. In particolare ero attratto dall’idea di poter individuare una attività da gestire online che mi consentisse di creare un profitto extra rispetto a quella che comunque doveva continuare ad essere la mia attività principale (ovvero quella di agente immobiliare). Il percorso che mi ha portato a creare Formula PWIN è iniziato proprio per questi motivi.

3-    Parlaci di formula Pwin, cos'è e come funziona

Formula PWIN è un metodo di investimento, su base statistica, applicato al calcio. Il metodo è nato dall’analisi di una immensa quantità di dati statistici relativi ai pareggi di diversi campionati di calcio e grazie ad una serie di regole, che derivano appunto dagli studi statistici effettuati, consente di intercettare il pareggio di una squadra entro un prestabilito numero di partite. Gli ingredienti principali del programma sono, quindi, l’analisi statistica ed una progressione di puntate studiate appositamente per riuscire ad ottenere un profitto ogni qual volta si intercetta il pareggio di una partita. Il tutto è programmato anche per “assorbire” un margine di errore di quasi il 20%. Questo consente di proteggere il capitale anche quando non si riesce a chiudere positivamente una progressione di giocate.

4-    Cosa ti ha spinto a creare formula Pwin

Alla base di questo progetto c’è innanzitutto la grande passione per il calcio che coltivo fin da bambino. Il resto deriva dalla voglia di realizzare un “sogno”: quello di poter guadagnare dei soldi con un’attività online. Ma la vera scintilla, la determinazione, lo studio e l’impegno nel costruirlo, metterlo a punto, farlo, disfarlo e perfezionarlo, come accennavo prima, sono venuti fuori in un momento di grande difficoltà professionale. Come speso accade, infatti, nei momenti difficili scatta una sorta di “reazione” che consente di tirare fuori delle risorse (anche motivazionali) che altrimenti rimangono bloccate da uno stato di “agiatezza”. Ed è ciò che è successo nel mio caso.

5-    Quali sono i punti di forza di formula pwin

Il vero punto di forza del Metodo è costituito dall’importante analisi statistica che sta alla base di ogni singola operazione effettuata. Poi ci sono una serie di aspetti che difficilmente si possono trovare in altri sistemi di investimento:
–    Il metodo è stato testato per 4 anni ed ha sempre generato un profitto netto superiore al 100% del capitale investito;
–    Ai nuovi iscritti viene offerta la garanzia di poter partecipare GRATIS all’edizione successiva del programma qualora il profitto finale risultasse inferiore al 30% del capitale investito. Si tratta di una garanzia eccezionale!
–    Il programma è modellato su 30 livelli di investimento che consentono, ad ogni partecipante, di poter adattare il percorso alle proprie esigenze ed ai propri obiettivi.
–    Il metodo è semplicissimo. Le operazioni indicate dal programma possono essere applicate senza nessun problema anche da chi non capisce nulla di calcio o non hai mai fatto una scommessa in vita sua.

6-    Molti vedono il mondo delle scommesse sportive come un semplice svago, ma si può davvero trasformare in una fonte di guadagno?

Personalmente penso che ci si deve approcciare alle scommesse solo ed esclusivamente in 2 modi:
–    nel primo caso la scommessa deve essere vissuta, appunto, come semplice svago; una sorta di rito settimanale per vivere con maggiore interesse il week end calcistico. Un po’ quello che facevamo quando si poteva giocare solo ed esclusivamente al totocalcio inseguendo quel 13 che ci faceva tanto sognare. Quindi deve essere un approccio molto amatoriale, senza grandi aspettative. La scommessa in questo caso deve rimanere puro divertimento, una sorta di passatempo da condividere eventualmente con gli amici. Spendendo veramente pochissimo per ogni giocata.

–    nel secondo caso, invece, se si vuole trasformare questa passione in una fonte di guadagno, l’approccio deve essere da vero è proprio investitore e non da scommettitore “esperto di calcio”. Ogni scommessa deve essere supportata da una strategia precisa, da un vero e proprio Metodo che non deve lasciare spazio all’improvvisazione ed all’istinto. Solo in questo modo le scommesse possono diventare una fonte di guadagno in grado di generare una vera e propria rendita extra. Ed è proprio ciò che facciamo con Formula PWIN.

7-    nel tuo sito dici che applicando formula pwin è possibile raddoppiare il proprio capitale in soli 3 mesi con un impegno di circa 10 minuti a settimana, è davvero così?

Assolutamente si. Questi sono i risultati ottenuti in 4 anni di applicazione del Metodo.

8-    Quali sono i rischi maggiori di formula pwin?

Al momento la difficoltà maggiore è stata quella di dover studiare delle strategie per aggirare il rischio di vedersi il conto “congelato” dai bookmakers. Quest’ultimi, infatti, non amano chi riesce ad ottenere costantemente dei profitti e quindi cercano in maniera “sleale” di ostacolare i vincenti. Ma ti assicuro che si tratta di un rischio che affrontiamo volentieri!

9-    Quali sono le tre ragioni principali per cui una persona dovrebbe scegliere proprio formula pwin, anzichè altre strategie di guadagno con le scommesse sportive?

A differenza di altre strategie di scommesse o, più in generale, di guadagno online, Formula PWIN offre il vantaggio di essere un metodo:
–    Chiaro. C’è, infatti, un obiettivo preciso da conseguire ed un percorso ben definito per raggiungerlo.
–    Semplice. Bisogna solamente “copiare” delle operazioni che vengono indicate con frequenza settimanale all’interno del gruppo riservato su Facebook.
–    Poco impegnativo. L’applicazione del Metodo richiede un impegno di neanche 10 minuti a settimana e solo per pochi mesi l’anno.

10-    Consigliaci 3 risorse online utili a chi vuole avvicinarsi al mondo delle scommesse sportive.

Più che indicare delle risorse online, il mio consiglio è quello di approcciarsi al mondo delle scommesse con molta accortezza e con la consapevolezza che i risultati in termini di guadagno economico possono arrivare solo attraverso un “processo” di operazioni supportate da una strategia chiara e precisa. Consiglio di diffidare di opportunità di guadagno proposte da fantomatici guru di cui non si conoscono né la faccia né le vere generalità anagrafiche. Diffidare di chi invita ad entrare GRATIS in pseudo gruppi vincenti per poi chiedervi di seguire il metodo con l’apertura di un conto con un bookmaker affiliato. Diffidare di “esperti” che vi propongono un percorso di cui non conoscete la meta. A questo proposito, infatti, mi piace citare una famosa frase di Seneca: “Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare”.

Niente male come intervista! Voglio ringraziare Pietro per la disponibilità e non posso che augurargli i migliori successi con il suo metodo.
Se ti interessa il metodo, puoi consultare direttamente il sito di formula pwin.
Ora se hai letto fin qui sono sicuro che stai aspettando la SORPRESA. Eccola qui: potrai aderire a formula pwin con uno sconto del 20%. Non devi fare altro che contattarmi, ti dirò come cogliere questa fantastica opportunità.


2 commenti su “Formula Pwin: Guadagna con le Scommesse Sportive Impiegando solo 10 Minuti a Settimana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.