Test su strategia di guadagno con le scommesse sportive: i risultati dopo 9 mesi di utilizzo

Test su strategia di guadagno con le scommesse sportive: i risultati dopo 9 mesi di utilizzo

Nel mio blog a volte parlo di sistemi di guadagno con le scommesse sportive, trading sportivo e matched betting, e mi piace testare nuove strategie e postare i risultati che riesco a raggiungere.
Iin questo post ti parlerò proprio dei risultati ottenuti con una di queste strategie.

Nel mese di luglio dell’anno scorso ti avevo parlato di una strategia di guadagno nelle scommesse sportive ideata da un mio caro amico, nonchè trader professionista, Donato Grassi.

Ti avevo illustrato in cosa consiste la sua strategia, e ti avevo anche detto che l’avrei testata. E così ho fatto. Sono sicuro che sarai curioso di sapere com’è andata, e quanto ho guadagnato utilizzando questa strategia.

Prima di passare ad illustrarti i risultati, ti riepilogo i 3 cardini principali della strategia ideata da Donato:

1) mentalità: investire in modo oggettivo, lasciando da parte emozioni, ansia e stress

2) money management: corretta gestione della cassa e salvaguardia del capitale

3) strategia: selezione degli eventi con probabilità di successo, rigorosamente in singola.

L’obiettivo minimo della strategia è il raggiungimento di un profitto pari al 5% del capitale investito.

Visto che conosco da tempo Donato, e so che è un ottimo trader nonchè grande esperto di scommesse sportive, ho deciso di abbracciare il suo progetto, ed ecco i risultati che ho ottenuto.

Prima di tutto, vorrei fare qualche considerazione sulla strategia, in modo da far capire meglio a tutti come funziona. In pratica in questi mesi ho ricevuto direttamente nella mia casella mail, all’incirca una volta a settimana, gli eventi su ci investire. A volte erano solo 1 o 2, altre volte anche 8/10.
Io non ho fatto altro che seguire le indicazioni riportate nella mail, e puntare sugli eventi selezionati l’importo indicato. Questo ha richiesto un tempo variabile dai 2 ai 10 minuti, in relazione al numero di eventi.

I segnali hanno riguardato un periodo che va dal mese di agosto 2017 al mese di maggio 2018.  In questo lasso di tempo ho effettuato investimenti su 296 eventi, riguardanti per lo più la Bundesliga tedesca, la Liga spagnola e la Premier League.
Gli eventi su cui si è concentrata la strategia sono stati scommesse singole su esito finale, generalmente con quota superiore a 3,20.

La mia cassa di partenza è stata pari a 1000 euro, ed ecco riassunti in questo schema i risultati che ho raggiunto:

 

 

 

 

Come vedi, su 296 eventi, 91 si sono conclusi con profitto, per una percentuale di eventi positivi pari al 30,74.

Ora ti mostro un grafico con l’andamento del mio bankroll:

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo una iniziale flessione, la strategia mi ha permesso piano piano di tornare in pareggio e poi di aumentare costantemente la cassa.

Al termine della stagione ho avuto un profitto di 155,50 euro, pari al 15,55%.

Ad alcuni questa percentuale di utile potrebbe sembrare bassa, soprattutto in relazione alle percentuali stratosferiche che vengono decantate in alcune strategie miracolose che puoi facilmente trovare online oppure in qualche gruppo facebook, strategie che poi  si rivelano poco efficaci e, nella migliore delle ipotesi, non riescono a raggiungere i risultati prefissati ed a volte fanno registrare perdite anche molto significative.

In realtà, se consideriamo che seguire la strategia di Donato ha richiesto zero impegno da parte mia e solo pochissimi minuti a settimana per piazzare gli investimenti, a mio avviso il risultato raggiunto è stato davvero ottimo.

Ritengo che affiancare questa trategia di guadagno con le scommesse sportive ad altre strategie, come ad esempio il matched betting, non può fare altro che incrementare i guadagni . Quindi ringrazio Donato per avermi dato la possibilità di testare il suo metodo di guadagno con le scommesse calcistiche e non posso che fargli un grosso in bocca al lupo per il suo business e dirgli che la prossima stagione sarò ancora con lui a seguire i segnali della strategia.

Ti ricordo che il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza, per questo ti invito sempre a giocare con moderazione e solo somme che puoi permetterti di perdere.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.