Le 3 regole per una comunicazione efficace

comunicazione efficace Comunicare efficacemente è da sempre l’obiettivo di ogni blogger.

Per prima cosa analizziamo cosa significa comunicare efficacemente: un messaggio di qualsiasi tipo è efficace quando produce l’effetto voluto dalla sorgente che lo ha prodotto.

Detto così non sembra per niente difficile, in realtà ti stupiresti nel vedere quanti messaggi sul web non producono l’effetto sperato.

Per questo, per fare in modo che nel tuo blog venga prodotta una comunicazione efficace, devi assolutamente seguire queste tre regole:

1) crea il messaggio
2) fai in modo che il messaggio susciti interesse
3) fai in modo che il messaggio venga ricordato

Andiamo adesso ad analizzare, uno ad uno, questi principi.

1) crea il messaggio
non c’è nulla da aggiungere. Il primo passo per comunicare efficacemente è quello di creare un messaggio. Le regole per la creazione di un messaggio le puoi leggere in questo post.

2) fai in modo che il messaggio susciti interesse

quando un messaggio suscita interesse nel lettore è più facile che questi riferisca ad altri del messaggio, è possibile che ti risponda con un commento, è probabile che il messaggio induca il lettore a compiere qualche azione.
Come fare perchè un messaggio sia in grado di suscitare interesse?
Deve essere vicino al lettore; il lettore deve potersi immedesimare in quello che c’è scritto nel testo. E’ molto importante che il post susciti  qualche emozione, non importa di quale tipo: potrebbe essere speranza, timore, paura, rabbia, desiderio di cambiamento.

3) fai in modo che il messaggio venga ricordato
quante volte ti sarà capitato di leggere un post in cui ti chiedono di fare qualcosa, ad esempio leggere una pagina web. Tu pensi "potrebbere essere interessante, più tardi la leggerò". La maggior parte delle volte non leggerai mai quella pagina web.
Questo per varie ragioni: hai cambiato idea e pensi che non sia interessante, sei stanco, ti sei dimenticato.
Affinchè un messaggio non venga dimenticato ed il lettore possa compiere l’azione che il messaggio richiama, possono essere messe in atto molte strategie, io te ne suggerisco due:
– creare un senso di urgenza: puoi dire "scarica l’ebook XXX, disponibile solo per due ore", quasi sicuramente il visitatore andrà a scaricare l’ebook subito, per non rischiare di far passare le due ore;
– fare in modo che il lettore compia operazioni  che siano semplici ed immediate, infatti è più probabile che compia azioni di questo tipo, pittosto che azioni complesse, che sono anche più difficili da ricordare.

E tu qualì strategia di comunicazione efficace adotti nel tuo blog?

Conosci esempi di blogger che comunicano in maniera non efficace e che quindi non vanno mai imitati?

 


2 commenti su “Le 3 regole per una comunicazione efficace”

  1. Ciao , premesso che non sono un Blogger , ma lo scopo di scrivere un articolo ” interessante” è lo stesso , personalmente , oltre ai giusti suggerimenti che hai dato ,spesso aggiungo un Evento Inatteso ( tecnica non mia , ma che ho scoperto e iniziato ad applicare da subito ) e consiste semplicemente a spiazzare il lettore con introduzione a sorpresa di uno o più particolari , notizie , offerte , novità o sorprese da coinvolgere direttamente il lettore tenendolo inchiodato al tuo articolo . Questa risorsa la puoi scaricare gratis iscrivendoti alla mia Mailing ,entrando a visitare “Crea il Tuo Ebook ” che promuovo in questi giorni sul mio sito . Non sei obbligato ad acquistare e allo stesso tempo puoi applicare questa bellissima e utilissima risorsa su ogni tuo articolo , titolo o annunci AdWords o gratuiti . Credo possa essere utile a tutti ! Ciao e alla prossima .
    Il Piccolo Uomo .

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.