Come creare un flusso costante di visitatori al tuo sito internet in 4 mosse

Come creare un flusso costante di visitatori al tuo sito internet in 4 mosse

Creare un flusso costante di visitatori è un importante passo per far crescere in maniera determinante il tuo blog o sito web. Se non hai visitatori difficilmente riuscirai a monetizzare, sia che tu abbia un prodotto da vendere, sia che tu sia un affiliate. Ma come si crea un flusso costante di visitatori? Facendo in modo che un visitatore occasionale del tuo sito, diventi un visitatore abituale.
Se riesci a creare una cerchia di persone che costantemente visitano il tuo sito, partecipano alle discussioni, lasciano commenti, questo sicuramente rappresenterà un valore aggiunto per la tua attività on line.
Cercherò di spiegarti come riuscire a trasformare un visitatore occasionale in un visitatore abituale in quattro semplici mosse.

1- Fai conoscere il tuo sito.
Il primo passaggio è abbastanza ovvio: per avere visitatori abituali, devi prima avere visitatori occasionali; per avere visitatori occasionali è necessario che il tuo sito sia conosciuto e sia facile da trovare. Quindi se sei all’inizio devi promuovere il tuo sito proprio come se fosse un marchio o un prodotto. Quando è nata la Cocacola nessuno sapeva che roba fosse; oggi è uno dei marchi più conosciuti al mondo! Questo è stato possibile attraverso delle strategie di marketing molto efficaci. Il risultato ottimo si ha quando le persone associano ad un prodotto generico uno specifico marchio: oggi il 90% delle persone quando pensano ad una crema di cioccolato da spalmare dicono “nutella”.
Se un utente pensa al prodotto che vendi è lo associa al nome del tuo sito, hai raggiunto il massimo!
Per promuovere il tuo sito posso consigliarti di partecipare ai forum, di commentare i post di altri blog con argomenti attinenti a quelli trattati nel tuo sito, di inviare mail con una firma contenente il link al sito, di attuare delle strategia di SEO per essere tra i primi risultati dei motori di ricerca.
Ogni volta che puoi lascia il link del tuo sito, ovviamente lo spam è da censurare!

2- L’esperienza del visitatore

Il secondo passo è quello di fare in modo che il visitatore occasionale che arriva al tuo sito, abbia una esperienza positiva. Cosa intendo per esperienza positiva? Devi fare in modo che il visitatore trovi quello che sta cercando. Quindi non devi linkare il tuo sito con le parole “guadagno online” se parli di calcio, il concetto mi sembra abbastanza semplice. Inoltre cerca di fornire informazioni utili, chiare, semplici da capire, ordinate. In questo modo il visitatore che cerca informazioni e le trova nel tuo sito, associerà al sito un’esperienza positiva che lo indurrà a tornare di nuovo.

3- Stabilisci un contatto tra te e il visitatore 
Il terzo passo è quello di stabilire un contatto costante, ma mai invasivo, con il visitatore. Questo contatto deve avvenire per email, quindi devi fare in modo che il visitatore occasionale lasci il proprio indirizzo. Per fare questo devi dare qualche cosa in cambio: puoi regalare a chi si iscrive alla tua newsletter un ebook o un report scritti da te.
Le mail che invii non devono essere troppo frequenti e devono essere spedite ad intervalli regolari e preferibilmente sempre alla stessa ora. Devono contenere informazioni utili per l’utente ed un link al tuo sito in modo che l’utente, se interessato, con un semplice click potrà accedere al sito.

4- Fidelizzare gli utenti
Se sei riuscito a promuovere il tuo sito, a fare in modo che i visitatori abbiano esperienze positive da associare al tuo sito, a stabilire un contatto costante con il visitatore, sei riuscito a fidelizzare il visitatore occasionale. Ora non ti resta che continuare a fornire informazioni di valore, e stai sicuro che gli utenti torneranno.

Come vedi le regole da seguire sono poche e semplici ma, senza dubbio fondamentali. Se le seguirai vedrai che in poco tempo riuscirai a creare una schiera di fedeli visitatori per il tuo sito.


9 commenti su “Come creare un flusso costante di visitatori al tuo sito internet in 4 mosse

  1. Ciao, sicuramente applicare queste 4 mosse è la base per avere utenti interessati che si possono trasformare in potenziali clienti. Chiaramente ci sono anche varie tecniche SEO, e di Article Marketing che incrementano notevolmente le visite e sono alla base per un aumento esponenziale di visitatori. A presto!

  2. Hai perfettamente ragione Mirko. Parlerò di queste tecniche in maniera più approfondita in futuro.

  3. Ho letto con attenzione i tuoi consigli e li ho trovati veramente pratici ed efficaci. Proverò a metterli in pratica sin da stasera. Ho votato anche questa notizia su ok, perchè è questo che chiede chi come me ha aperto un blog da poco tempo. Se ti riesce dagli un occhiatina e magari suggeriscimi qualcosa che secondo te andrebbe cambiato. Se poi vuoi facciamo uno scambio link.
    Buona serata.

  4. Ciao Lucio ti ringrazio per il commento. Quando leggo che un visitatore ha trovato utile un mio post sono veramente contento perchè capisco di aver fatto bene il mio lavoro.
    Per quanto riguarda il tuo blog andrò subito a dare un’occhiata.

  5. Bel post Nicholas.
    Racchiudi in 4 mosse l’essenza del patto tra blog e visitatori.Hai toccato i punti essenziali, anche se credo di non stupire nessuno se dico che col traffico web la partita è sempre un pò complicata.

    Ciao

    Roberto

  6. Ciao Roberto, benvenuto nel mio blog. in effetti credo anche io che quando si parla di traffico web la cosa sia molto complicata, soprattutto per la grande concorrenza.
    Occorre puntare molto sul proprio brand per essere riconoscibili e distinguersi dalla massa. Credo che scriverò un bel post su quuesto argomento…

  7. Non so come ringraziarti, era proprio quello che stavo
    cercando :D A breve farò un articolo sul mio sito e non mi dimenticherò di
    citarti!
    Se vuoi/puoi passa dal mio sito, dove è possibile ottenere follower gratis
    scaricando app e fammi sapere cosa ne pensi :)
    Ciao un saluto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.