Le 10 ragioni per cui non guadagni con il tuo blog

Le 10 ragioni per cui non guadagni con il tuo blog

Nella rete sembra che tutti facciano milioni di dollari con i blog!

Guadagni stratosferici, macchine di lusso, ville al mare…. e Tu, invogliato dal guadagno facile, un po’ per scherzo e un po’ perchè speri veramente di guadagnare abbastanza da poterti finalmente comprare quel maledetto Iphone che desideri tanto, ti sei gettato in questa avventura.

Ora però arrivano le note dolenti: in 4 mesi di blog hai guadagnato 2,50 euro, addio Iphone! Al massimo bastano per un caffè e una pastarella. Ma perchè? Perchè non guadagni anche tu come fanno tutti i blogger di questo mondo?

Te lo spiego io, ecco le 10 ragioni per cui non guadagni con il tuo blog.

1- NON E’ PASSATO ABBASTANZA TEMPO

Per costruire un blog redditizio ci vuole tempo, costanza, impegno, dedizione. Tranquillo, se dopo  pochi mesi che hai aperto il blog non guadagni ancora nulla è perfettamente normale. Il blog va coltivato come un fiorellino, seguilo giorno per giorno e prima o poi sboccerà

2- HAI ABBANDONATO TROPPO PRESTO

Il punto 2 si collega al punto 1: se non guadagni subito ti scoraggi e se ti scoraggi non curi il tuo blog. Se non curi il blog, il blog muore. Molti blog di successo hanno cominciato a funzionare bene dopo più di un anno dalla loro apertura, perciò non mollare alle prime difficoltà.

3- GLI ARGOMENTI CHE TRATTI SONO POCO REDDITIZI

Molto del guadagno che può derivare dal tuo blog dipende dagli argomenti trattati. Ci sono argomenti più redditizi di altri, sta a te andarli a scovare.

4- NON SAI SCRIVERE

No, non intendo dire che sei analfabeta! Voglio dire che il blog è un mezzo di comunicazione scritta: per avere visitatori è necessario avere un po’ di talento nello scrivere.
Se alle superiori faticavi a scrivere una colonna al compito in classe di italiano, forse è il caso che incominci un po’ a studiare e  formarti in questo senso, oppure che trovi qualche collaboratore abile nello scrivere.

5- NON SEGUI LE REGOLE

Ci sono delle regole non scritte che ogni blogger deve seguire. Se sei avido e punti solo a guadagnare, magari prendendo in giro i visitatori del tuo blog, scrivendo cose false e così via… questo ti si ritorcerà contro.

6- SEI TROPPO CONCENTRATO SULLE FUNZIONI E POCO SUI CONTENUTI

Ricorda sempre che il perno centrale del tuo blog sono i contenuti.
Ok la grafica, ok i plugin, ok quello che vuoi… ma ricorda che queste cose devono essere sempre in secondo piano rispetto ai contenuti. Se dedichi più tempo a pefezionare la grafica del tuo blog invece che a scrivere contenuti di qualità,  forse dovresti rivedere le tue priorità. Solo dopo aver creato tanti contenuti di qualità potrai iniziare a dedicarti al perfezionamento degli altri aspetti.

7- IL BLOG NON E’ UTILE AI LETTORI

Il successo di un blog deriva in larga misura dall’utilità che i lettori traggono dai post.
Se i lettori considerano utile un articolo, molto probabilmente torneranno a leggere altri articoli del blog. Se i lettori considerano inutile quello che scrivi, se non dai loro qualcosa in più di quello che già sanno, questo farà diminuire il tuo traffico e la tua credibilità.

8- I TUOI OBIETTIVI SONO POCO CHIARI

Devi avere chiaro in mente l’obiettivo che vuoi raggiungere col tuo blog. Se vuoi parlare di automobili, parla sempre di automobili! Non divagare inserendo post che non c’entrano nulla con l’argomento principale del blog.

9- HAI TROPPE IDEE E TROPPI PROGETTI DA MANDARE AVANTI

Avere idee e progetti è una bella cosa, ma non inziare troppe cose tutte insieme.
Se hai appena creato un blog che parla di vacanze, coltiva questo progetto e non costruire un altro blog che parla, ad esempio, di calcio. Porta avanti fino in fondo il primo progetto, e una volta che questo sarà ben avviato, solo allora, potrai iniziare altri progetti.

10 – SEI SFORTUNATO

Si, hai capito bene. Per avere successo con un blog serve anche un pizzico di fortuna, come del resto nella vita!
Se hai talento ma non hai quel pizzico di fortuna che ti permette di emergere dalla massa potrai diventere al massimo un buon blogger, ma non un blogger di successo.

Spero di esserti stato utile. Probabilmente una volta letta la lista non avrai scoperto tutti i segreti per diventare un blogger di successo, ma potrebbe essere un buon punto di partenza per migliorarti.


2 commenti su “Le 10 ragioni per cui non guadagni con il tuo blog

  1. Credo che tutti i punti da te esaminati siano importanti, ma penso che i primi due lo siano di più…
    tempo, impegno, pazienza, non mollare mai…e poi effettivamente dare contenuti di qualità e che piacciano ai lettori.

    Ciao
    Roberto

  2. Bravo Roberto, è questa la strada giusta.
    Consiglio a tutti quelli che si avvicinano al mondo del guadagno online per la prima volta di non aspettarsi di guadagnare migliaia di euro in pochi giorni, ma di prepararsi invece ad un impegno costante duraturo nel tempo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.