L’Acchiappasogni si rinnova

nuovo headerEra da qualche settimana che avevo in mente di cambiare qualcosa nel blog.
La grafica ed i colori non mi convincevano del tutto, e così ho trovato un paio di orette di tempo per apportare qualche piccolo cambiamento.

Per prima cosa ho modificato il colore dello sfondo, passando dal giallo chiaro ad un grigio chiaro; forse questo rende il blog più anonimo, ma sicuramente facilita la lettura degli articoli e dà un tocco in più di professionalità.

Ho deciso di modicare anche l’header, in particolare il colore: sono passato dal rosso, che forse spiccava troppo, al blu che si accompagna meglio agli altri elementi grafici del blog.

A proposito, ti ricordo che lo staff dell’Acchiappasogni realizza elementi grafici per il web (header, banner, ecover….) per soli 4,90 euro; ulteriori informazioni le puoi trovare qui.

Torniamo al nostro header. Come sicuramente avrai notato, ho modificato anche la sub-line passando da "follow your dream", che rileggendolo adesso mi risulta anche un po’ banale, a "building the future", una frase che forse mi rappresenta meglio e rappresenta in modo migliore l’obiettivo principale del blog.
Proprio in questi giorni ho letto da qualche parte una frase che recita più o meno così:

"non cercare di inseguire il futuro, cambia troppo velocemente, non ce la farai. l’unico modo per non rimanere indietro è che tu stesso inizi a costruire il futuro"

Sinceramente non so chi l’ha pronunciata, ma mi è piaciuta molto e da questa ho preso l’ispirazione per la sub-line dell’header.

Che ne pensi delle modifiche fatte al blog? Ti piacciono? Può ancora essere migliorato qualcosa?
Lascia un commento.


4 commenti su “L’Acchiappasogni si rinnova”

  1. Credo tu abbia centrato l’obiettivo…col senno di poi il giallo di prima dava forse un pò troppo nell’occhio, così sembra effettivamente più professionale.
    Adesso mi hai fatto pensare di modificare un pò anche il mio…mah
    Un saluto

    Roberto

  2. Grazie per i complimenti Roberto, vuol dire che la mia scelta è stata azzeccata.
    Adesso aspetto che modifichi il tuo blog, così poi anche io esprimerò un mio parere

  3. Sì, le modifiche sono davvero azzeccate. Il grigio non è affatto anonimo, quanto piuttosto essenziale.

    Beh, insomma, a me piace.

    Quanto al nuovo motto, non che il vecchio mi dispiacesse, penso sia molto buono.
    Non mi convince troppo il “THE” del “the future”.
    Tradotto letteralmente suona come: “costruire il futuro”, e non sono esattamente convinto che sia ciò che intendevi.

    Beh, comunque bel lavoro!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.