Si Può Guadagnare Con Un Blog Di Cucina? Chiediamolo Ad Una Food Blogger

Non sono rari i casi di appassionati di cucina che hanno creato un proprio blog che in poco tempo ha avuto un enorme successo e ha permesso a queste persone di far diventare la propria passione un vero e proprio lavoro, e tutto questo grazie al web.

Per questo oggi intervistiamo una giovane food blogger, che è partita con il suo blog da pochissimo tempo, per cercare di capire meglio come funziona questa nicchia e se effettivamente ci sono possibilità per fare soldi online.

La blogger a cui vogliamo rivolgere qualche domanda si chiama Marla ed il suo blog è http://marlacucina.it/

1-Ciao Marla, innanzitutto, per conoscerti meglio, parlaci brevemente di te. Quali sono state le tappe principali della tua vita: studio, lavoro, famiglia, ecc…

Penso che la tappa o l'ostacolo più importante della mia vita mi aspetta tra poco meno di 10 mesi. L'esame di maturità! Già, ho 18 anni, studio in un liceo scientifico e una volta finito andrò a studiare lettere moderne. La coerenza non è mai stato il mio forte. Il lavoro ? Chi lo sa, mi piacerebbe fare la professoressa (di italiano e latino ovviamente) in un liceo, e magari fare la giornalista freelance, ma per il momento andiamo all'università.. La famiglia vorrei crearmene una mia, avere una casa, un marito , dei figli e poter cucinare per loro. Per il momento cucino per i miei e per mio fratello ma mai quanto vorrei.
Se fosse per me cucinerei sempre piatti nuovi ma ovviamente dobbiamo accontentare le esigenze di tutti quindi a volte faccio anche una comunissima pasta al sugo. Quando avrò una famiglia mia sono convinta che sarà uno sperimentare continuo.

2-Parlaci delle tue attività online: di cosa ti occupi

Mi occupo di cucina, di ricette nuove, sperimentate da me, anche di ricette classiche reinterpretate da me. Di ricette viste o lette e poi modificate. Con il mio blog di cucina ogni giorno propongo ricette nuove, questo mi dà lo stimolo per imparare tante cose e cimentarmi e perfezionarmi in piatti nuovi.
Il Blog ha dato un bello slancio alla mia pigrizia. Inizialmente ero un po' scettica pensavo che non mi avrebbe preso, che lo avrei lasciato li, invece.. Mi piace!! Speriamo bene per il prossimo anno!

3-Perchè hai scelto di creare proprio un blog sulla cucina?

Sono stata un appassionata di cucina da sempre, mio nonno è cuoco, ed anche suo nonno lo era.. la cucina ce l'ho nel sangue, tutti i miei zii sono bravissimi ai fornelli, anche io mi sento dei loro. Mi piace cucinare, creare, leggere e modificare, vedere e reinterpretare. Sono sempre alla ricerca di piatti nuovi. Quindi un blog di cucina è decisamente il blog più adatto a me.

4-Nel web ci sono tantissimi blog che parlano di cucina, come si differenzia il tuo dagli altri che trattano lo stesso argomento?

Sono una grande appassionata di cucina, leggo ricette, vedo programmi, invento, creo, modifico e reinterpreto, cercando di ottenere sempre ricette nuove, uniche, originali.
Quello che ho notato nei comuni blog di cucina è che le ricette per quanto originali sono riprese di pari passo da altri blog, una sorta di “copia-incolla” magari cambiano le dosi, le proporzioni fra gli ingredienti ma la ricetta è la medesima. Io una ricetta non la propongo mai come la vedo, ma come la immagino, c'è sempre qualcosa di mio in ogni ricetta.

5- Quali sono state le difficoltà maggiori che hai incontranto quando hai iniziato a creare il tuo blog, e quali sono le difficoltà che tutt'ora incontri, se ce ne sono.

Ma ad essere sincera non ho incontrato molte difficoltà anche se ho iniziato da meno di un mese.
Forse la difficoltà sta nel farsi conoscere anche se devo dire che da quando ho creato questo blog ho ricevute parecchie visite, sia sul blog che su twitter (https://twitter.com/MarlaCucina)

6-Ci sono state delle persone che hai seguito, dei libri che hai letto, dei corsi che hai frequentato,che ti hanno aiutato e ti aiutano tutt'ora in maniera determinante nel costruire e migliorare la tua attività online

 Per quel che riguarda la cucina sicuramente la visione del gambero rosso e di alice su sky mi aiutano molto, sono per me delle fonti di ispirazione. Poi leggo qualcosa anche solamente per tenermi aggiornata e vedere cosa richiede il pubblico, le riviste di cucina mi servono a questo infatti, vedo cosa la gente cerca su Google con AdWords Keywords Tool. Mi piacerebbe frequentare un corso al Gambero Rosso ma se ne parla dopo la maturità, prima lo studio.

7- Pensi di monetizzare il traffico del tuo blog? e se si, come?

Il blog ha poche settimane di vita, dunque gli utenti che mi seguono sono ancora troppo pochi per poter trarre un profitto vero e proprio.
Non mi piacerebbe riempire il blog di banner inutilmente; poi in caso nel futuro se ne avrò l'opportunità, sicuramente tenterò.

8-Consiglia tre siti web che una persona interessata a creare un blog di cucina deve assolutamente aggiungere tra i preferiti.

Quello che consiglio è sicuramente di pubblicare solo ricette originali e non scopiazzate dagli altri blog. Per il lato tecnico posso consigliarvi di cercare su Google informazioni riguardo WordPress il CMS sul quale si basa il mio blog di cucina. In caso potete utilizzare il mio tema per WP per realizzare il vostro blog di cucina personale

9-secondo te come si evolverà internet in italia nei prossimi mesi ed anni e quali opportunità potrà offrire a chi vuole fare business con il mondo della cucina

Un vero e proprio business con il mondo della cucina la vedo dura. Facendo un veloce giro su AKT ci si rende conto che questa tematica è molto difficile da monetizzare. Chi apre un blog di cucina la maggior parte delle volte lo fa per passione, non per arricchirsi. Certo però è che può essere un ottimo modo per arrotondare lo stipendio, ma nulla di più.

10- Quali sono i tuoi progetti per il futuro. Hai qualcosa in cantiere per i prossimi mesi.

L'unico progetto è quello di continuare a scrivere, divertirmi e rendere un servizio utile ai miei lettori il resto si vedrà ;)

Ringraziamo Marla per la sua disponibilità e le facciamo un grosso in bocca al lupo per il suo nuovo blog di cucina, augurandole che la sua passione possa diventare un vero e proprio lavoro in internet.

Se hai delle domande per Marla puoi lasciare un commento a questo post, inoltre ti ricordo che puoi vedere il blog di Marla a questo indirizzo http://marlacucina.it/


4 commenti su “Si Può Guadagnare Con Un Blog Di Cucina? Chiediamolo Ad Una Food Blogger

  1. Per guadagnare bisogna lavorare, io ho raccolto un pò di progetti sul mio sito.
    Vi invito a darci un’occhiata sono tutte proposte lavorative veritiere.
    Per alcune bisogna investire ed aprirsi una partita iva ma ce ne sono anche dove lo startup è gratuito.

    Se vi va di vederlo:

    http://guadagnareinproprio.jimdo.com

    saluti
    Luca

  2. Ottimo articolo con ottimi spunti! La storia di Marla è interessante e fa capire quanto sia importante essere originali e differenziarsi dagli altri per emergere.

    Se l’obiettivo è guadagnare con un blog di cucina, vi volevo segnalare la nostra proposta di affiliazione (http://www.madeinvino.com/blog/154-come-guadagnare-soldi-senza-fatica.html).
    Senza impegno e fatica vi assicuriamo il 10% di commissione per ogni vostro visitatore che compra sul nostro sito entro 90 giorni dalla prima visita.

    Chiedo anticipatamente scusa all’autore nel caso in cui questo non fosse stato il mezzo e il modo consono per rendervi partecipi di questa iniziativa. Si parlava di cucina e di come guadagnare con un blog e quindi pensavamo fosse interessante farvi partecipi della cosa.

  3. @stefano
    va benissimo, non ti preoccupare.
    anzi, ritengo che ogni nuova opportunità di guadagno debba essere condivisa il più possibile, per informare i lettori del blog

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.