10 domande a… Mauro Franco – prima parte

domande Come preannunciato la settimana scorsa, ecco finalmente la prima intervista della rubrica "10 domande a…"

Se ancora non sai di cosa sto parlando, ti spiego brevemente di cosa si tratta: in questa rubrica intervisterò persone che si stanno distinguendo nel mondo del web e che, con le loro idee, stanno costruendo l’internet del futuro.

Il primo grande nome che sono riuscito ad intervistare è Mauro Franco. Se ancora non conosci Mauro Franco ti consiglio di visitare il suo sito www.iosonoleggenda.net

Veniamo all’intervista, che è veramente tutta da leggere. Mauro è stato generoso con le risposte, per questo dividerò l’intervista in due parti. La seconda sarà pubblicata giovedì 10 settembre, se non vuoi rischiare di perderla iscriviti ai feed rss.

Ciao Mauro, sono molto lieto di ospitati nel mio blog, e sono felice che tu sia stato il primo ad accettare di sottoporto alle mie domande. Iniziamo subito:

1- Innanzitutto, per conoscerti meglio, parlaci brevemente di te, quali sono state le tappe principali della tua vita: studio, lavoro, famiglia, ecc...

Come prima domanda non potevi partire peggio… Sono cose personali, e una persona che ha avuto successo, e detiene milioni di euro ed ha una famiglia da proteggere sarebbe davvero da incoscenti rivelare estremi personali sul mio conto per paura di rapimenti, estorsioni etc…( ho 3 figli da proteggere )

Io sono diventato ricco davvero e i miei conti on line lo dimostrano ampiamente.

In ogni modo posso dirti che ho 3 figli 2 grandi e uno piccolo, sono sposato da oramai 18 anni e lavoro molto poco, perchè i miei business sono del tutto automatici.

2- Parlaci delle tue attività online: di cosa ti occupi e perchè hai scelto di dedicarti al business online

Veramente non sono partito come attività on line, io ho un’azienda fiorente in sistemi informatici. Ho studiato in varie città del mondo ( orlando – Boston – New York ) e ho frequentato corsi di formazione professionali da molti guru come Jim Rohn, Anthony Robbins e altri più o meno famosi.

Dopo un po’ di rodaggio riuscivo a guadagnare con clickBank circa 50.000$ al mese ed ho deciso di creare una guida che aiutasse altre persone a fare lo stesso guadagnando ancora di più grazie alla ri-vendita della mia guida www.iosonoricco.net.

Purtroppo le persone la leggono, mi inviano commenti ottimi (che io non pubblico mai ) ma di rado li mettono in pratica.

La numero 2 invece parla di tutta una serie di tecniche per far soldi in maniera davvero semplice, infatti molte persone preferiscono la numero 2 ( www.iosonoricco2.com)

3- Il tuo stile è, diciamo così, un po’ "aggressivo" e sicuramente di grande impatto. Da dove nasce: ti sei ispirato a qualcuno, è la tua reale personalità, e solo una strategia di marketing o cosa…

No, sono così, infatti fin da piccolo ho avuto problemi a confrontarmi con gli altri, sono diciamo un… " solista " e anche in casa con i miei familiari dico pane al pane e vino al vino.

No, non sono affatto diplomatico, non mi piace esserlo, e non fingo di esserlo per avere una buona considerazione in rete.

Chi mi ama mi ama e chi mi odia mi odia. Io sono una persona che non ha vie di mezzo. Mauro Franco o si ama, o si odia.

Io credo che il mio successo sia dovuto al fatto che dico solo esclusivamente la brutale verità. Come per esempio le testimonianze che si possono vedere in molti siti. Quelle sono per il 98% delle bufale, oppure sono inventate, o peggio ancora sono di interscambio. C’è addirittura chi si scambia video. Ovvero tu fai un video su di me e io ne faccio uno su di te. Bhè, mi viene da dire… bella forza e bella stronzata… !!!

4- Quali sono state le difficoltà maggiori che hai incontranto quando hai iniziato il tuo business online

Nessuna, ho solo detto alla gente la verità ( bruta verità ) ma almeno era l’assoluta verità e tante persone hanno apprezzato.
L’unica cosa ( percepita in negativo ) sono le pubblicità negative di astio, di odio, di gelosia per il mio successo che si possono leggere in rete . ( per fortuna questi idioti sono in pochissimi )

 5-Ci sono state delle persone che hai seguito, dei libri che hai letto, dei corsi che hai frequentato,  che ti hanno aiutato e ti aiutano tutt’ora in maniera determinante nel costruire e migliorare la tua attività online

Tengo a precisare che io leggo, leggo 2 libri al mese di crescita personale, e sopratutto… compro… compro libri in america , da clickbank, da amazon, compro dvd.  Gli ultimi dvd comprati in america sono di " Joel Comm’s " dal titolo Adsense Segrets che consiglio a tutti.

Poi l’ultimo dvd per ordine di tempo dell’ultima settimana è stato " Next Internet Millionaire " ( consigliato )

Io Leggo di tutto… anche topolino. Non guardo la tv ( mi fa schifo i programmi italiani – mi fa schifo canale 5 e surrogati – la rai è completamente servile all’uomo di potere – mi fa schifo tutti i telegiornali teleguidati dalla politica ) prediligo un buon libro e al limite un bel film formativo.

Non male vero?!?! E siamo solo all’inizio.
Giovedì le altre 5 domande, e vi assicuro che Mauro non si è assolutamente risparmiato, è stato un vero show.
Per non perdere la seconda parte dell’intervista iscriviti ai feed rss.
 

Cosa ne pensi della prima parte dell’intervista a Mauro Franco? Lascia un commento.


17 commenti su “10 domande a… Mauro Franco – prima parte”

  1. Il commento è stato rimosso su richiesta di Mauro Franco

    Invitiamo Pinco Pallino a postare di nuovo sull’argomento; se l’intenzione è quella di lanciare accuse ti preghiamo di postare indicando anche il tuo indirizzo mail e di portare prove concrete che avvalorino le tue tesi, questo al fine di rendere un utile servizio a tutti i lettori del blog.
    grazie
    Nicholas Di Maggio

  2. Ciao Pinco Pallino e benvenuto nel mio blog.
    Rispondo subito alle tue affermazioni:
    1 – Sinceramente non credo sia importante che Mauro Franco si chiami realmente così, oppure che il suo vero nome sia Matteo Rossi; quelle che più ci interessa è parlare delle sue tecniche di vendita e delle sue attività online. Cambierebbe qualcosa se ti dicessero che lo scrittore Italo Svevo non si chiamava veramente così (infatti questo non era il suo vero nome)? Io credo che indipendentemente dal nome resta intatto il valore delle sue bellissime opere.
    2 – l’accusa che muovi riguardo la qualità dei lavori di Mauro è frutto di una tua opinione personale alla quale non mi sento di ribattere se non dopo aver letto l’ebook in questione. La cosa che mi preme sottolineare è però che non trovo corretto approfittare dell’anonimato per lanciare accuse. Più corretto sarebbe stato se avessi messo la tua mail o l’indirizzo del tuo sito web.
    Grazie comunque per la tua opinione.

  3. Buonasera..sig.Nicholas..è il suo nome vero?..mi scusi..

    Ebbene si ..a proposito .sig…Mauro..o ..sig.Franco…
    Gradirei che ..(ti do del tu..)
    TU.. ..in persona mi rispondessi..non l’autoresponder..
    sono diverse email…che per gioco ti invio..in risposta..
    ora ..vedi io non ho bisogno di soldi..certo non sono stato “fortunato” come te..
    diciamo che ho saputo mettere a frutto le mie qualita..didattiche e pratiche..sudando molto per garantirmi quella tranquillita’..
    che invece pare a te sia concessa ..cosi..molto facilmente..dalla webnet..
    conosco..molte altre persone
    che guadagnano molto ..con internet forse tu sei il primo…nella maniera cosi pittorica che descrivi..
    ti premetto che sono un agente di commercio procacciatore (settore orologi e affini)..il marketing..è il mio pane…nonche ..diplomato per puro mio diletto .
    come analista programmatore informatico..e web master..quindi..so’ ..molto ..ti assicuro..sui linguaggi ..di programmazione.. l’impostazione costruzione e collocazione di un sito..nei motori di ricerca….nonostante questo ..
    ti giuro..mi lasci senza parole..bada bene..
    non offese ..parole…(non mi permetterei mai)…io amo la gente..di tutti i tipi e forme..
    solo che quei 199 euro ..non mi fido a darteli…sai le persone le capisco al volo..anche senza vederle..
    mi basta l’impostazione data alle risposte del tuo autoresponder..
    hai fame di successo…di farti sentire…
    perchè..ììììì hai tutto….al dire tuo..o no..ìììììì
    sei ricco…!!!!!!
    .vorrei che tu ..in persona mi rispondessi..con sincerita’…
    ognuno ha una storia da raccontare….ti assicuro ..che la mia è stata molto impegnativa ..in tutti i sensi..fino ai 48 anni che ho….e non mi è stato promesso e regalato nulla …
    va bè ..la saluto sig…
    (scusami )…ciao ..Mauro..o Franco?
    ps..questo è quanto svariate volte gli ho scritto..vedete io non credo che si possa guadagnare cosi..in nessun ambiente …compresa la webnet…ma forse è l’impostazione classica…del net-marketing……uno su ..millle?..diecimila?..centomila?..ce la fa’…veramente…comunque tanto di cappello sig..mauro..o franco..o chi per lui….saluti anche a lei sig.Nicholas..
    by.sergio

  4. Buonasera..scusami Nicholas ..non era mia intenzione “giocare sul e con il tuo nome”..”maldestramente” non ho letto il tuo profilo….
    di nuovo ..saluti sergio

  5. Ciao Nicholas,
    ho letto l’intervista e mi ha incuriosito il sito di questo signore.
    Ho letto la sua home page fino alla fine.
    Non conosco questa persona, per me può essere anche il più ricco del mondo, ma non è bello leggere quelle cose che ha scritto, dire alle persone di essere perdenti, ecc…

    I soldi non fanno la felicità, a tutti fanno comodo ma non sono tutto. Può essere una persona brillante, geniale ma quanti amici avrà? funzioneranno le sue tecniche per lui? sono contenta, ma io preferisco condurre la mia vita “normale” piuttosto che essere così.

    Complimenti per essere riuscito a fare un’intervista del genere fino alla fine senza litigarci, io non sareis tata in grado di reggere.

  6. Per Sergio:
    per prima cosa benvenuto nel blog. Per quanto riguarda le tue considerazioni volevo solo dirti che l’intenzione della mia intervista non era nè quella di elogiare, nè quella di affossare Mauro Franco. Volevo solo capire cosa passa per la testa a questa persona che, nel bene o nel male, è una di quelle che si distingue nel web. Poi può risultarti simpatico oppure antipatico, resta il fatto che usa delle tecniche di vendita molto particolari.
    Ultima considerazione: dici che Mauro non ha mai risposto alle tue mail; ti posso assicurare che io l’ho cantattato e in un pomeriggio ci siamo accordati per l’intervista, gli ho inviato le domande e la mattina seguente le risposte erano nella mia casella di posta. Se pensi che per intervistare alcune persone è da febbraio che sto inviando mail….. per quanto mi riguarda ti posso assicurare che Mauro è stato molto disponibile.

    Per Mena vale quanto detto sopra: Mauro si è dimostrato molto disponibile con me.
    Per quanto riguarda quello che scrive nei suoi siti, il fatto stesso che ne stiamo parlando qui ti fa capire come il suo stile rimanga impresso nelle persone. Avrò visitato centinaia di siti di persone che vendono prodotti per fare business online, di molti non ricordo neanche i nomi, ma il nome Mauro Franco mi è rimasto impresso!

  7. Mi firmo sempre con nome e cognome e non come quell’imbecille che si chiama pinco pallino.

    I Miei prodotti sono fra il meglio che si può trovare sul mercato e i miei clienti lo confermano.

    Il Mio Nome Reale é Mauro Franco e l’hò già dimostrato ampiamente nelle sedi opportune.

    Forse il sig. Pinco Pallino vorrebbe postassi la carta di identità ?

    Ah ! certo, io metto i dati della mia carta di indentità e pinco pallino non si firma ne con il suo nome ne il suo cognome, ne una e-mail veritiera.

    Ma allora… chi è il falso qui ? Io, oppure come volevasi dimostrare il sig. Pinco Pallino ?

    Il sig. pinco pallino non si è mai messo in contatto con me, e inoltre io non ho nessun prodotto da 99€. E’ molto problabile che abbia comprato da un Clone e che sia una guida NON MIA.

    In ogni modo chiedo 2 cose:

    Chiedo comunque al moderatore del sito di cancellare il pos del sig. Anonimo Pinco Pallino e chiedo a pinco pallino di mettersi in contatto con me, anche di persona.

    Grazie

    Mauro Franco

  8. ciao Mauro, grazie per essere passato nel mio blog.
    come puoi vedere dalla risposta che ho dato a Pinco Pallino, sono perfettamente d’accordo con te sul fatto che è profondamente scorretto lanciare accuse e nascondersi dietro ad un nickname.
    Credo anche che le accuse di un anonimo lasciano il tempo che trovano e non vadano prese in considerazione più di tanto. Per questo inviterei il sig. Pallino a replicare, magari firmandosi col suo nome o rendendo pubblica la sua mail, questo per conferire un certo valore alle sue accuse

  9. Mi permetto di contraddire il sign Marco per l’affermazione:
    “io non ho nessun prodotto da 99€”.

    Mi sono iscritta alla sua newsletter per curiosità e mi è arrivato l’autoresponder in cui c’è scritto: ” Adesso ti faccio un’offerta che difficilmente rifiuterai ( a
    meno che non sei un perdente nato )

    Ti Offro la mia guida, del valore di 99,00 EURO più iva”

    Scusa Nicholas per l’ulteriore commento, non intendo far polemica. Se vuoi ti giro la mail che mi è arrivata, magari ho sbagliato io ad interpretarla ma questa è una frase copiata dall’autoresponder.

  10. Buonasera ..
    ..sig.Nicholas..
    neanche la mia di accentrare attenzione negativa su…o sottovalutare le “tecniche “di vendita del sig.Franco…
    ognuno usa le proprie ..personali.. credenziali..tecniche di vendita.
    nel web non ho professata esperienza da permettermi ne di elogiare..ne tantomeno di criticare alcun che…ne di giudicare nessuno..ho visitato i siti del sig.Franco..vede posso dare un giudizio personale sulla grafica,l’impostazione,i colori…ma i contenuti sono strettamente personali e personalizzati..e se per lui hanno funzionato come le dicevo..tanto di cappello…il sig..Franco ha interpretato (inconsciamente)..la famosa A.I.D.A..bibbia di tutti gli agenti di commercio e rappresentanti..ovvero..1) suscitare A-ttentione 2)stimolare I-nteresse 3)creare e fare una D-imostrazione solo ed esclusivamente per stimolare un A-cquisto..come vede è un puro e semplice elogio il mio..ora toccando tutti i risvolti psicologici..che i modi dai mini-siti del sig..Franco hanno generato..ho letto anche le offese..(non tutte…alcune anche simpatiche..)..le dico che se l’impostazione data volutamente è quella, per raggiungere il fine..tutto ci puo stare, un messaggio nel web..non puo’ essere pilotato solo a poche persone (come dirlo a voce)..dare del perdente a qualcuno..oppure dello sfigato senza mezzi termini………e magari è pure vero…puo’ generare molta aggressivita’..nel visitatore..ne conviene?..quindi il sig,Franco credo che abbia messo in conto anche questo..non offendendosi piu’ di tanto o per niente..anzi giocando sul tutto..e stimolando ancora piu’ aggressivita’,tanto quello che conta è il risultato..e lui ce l’ha avuto..
    vero sig.Franco.?..
    certo tanti altri no…
    vede sig.Nicholas..io non ho mai acquistato una sua guida..ma con questo non ho mai messo in dubbio ..nulla…in fine voglio dirle che a me personalmente non ha mai risposto,sempre inviando pure e semplici email commerciali..credo di definirle cosi.mi scusi per la lunghezza di queste mie..un saluto a voi..e a lei sig.Franco..by sergio

  11. Grazie per le tue precisazioni Sergio.
    Sono contento anche che si sia chiarita la questione dei 99 Euro. Ancora un plauso alla nostra Mena!

I commenti sono chiusi.