email marketing
0

9 ragioni per cui dovresti avere una mailing list

The money is in the list, i soldi sono nella lista. Sicuramente sarai incappato più volte in questa frase, che, devo dirtelo, è una delle grande verità del business su internet. Se vuoi guadagnare attraverso il web non puoi prescindere dall'avere una lista (ma anche più di una!).

Costruirsi una propria lista, soprattutto se si è alle prime armi, può risultare faticoso e anche abbastanza lungo, ma sappi che ogni singolo secondo che impiegherai a far crescere la tua lista sarà senza alcun dubbio tempo ben speso, che in futuro ti tornerà indietro in termini di guadagno.

Costruire una mailing list e mantenerla viva non è affatto facile. Le fasi principali da seguire sono sostanzialmente 2:

lead generation

lead nurturing

La prima fase, la lead generation, consiste nel far iscrivere persone alla tua lista. Per fare questo devi creare una opt-in page, una pagina web in cui inviti il visitatore a lasciare il suo indirizzo email. Per farlo il visitatore dovrà avere un vantaggio, ed è qui che entra in gioco il freebie . Il freebie (chiamato anche lead magnet) non è altro che un qualcosa che regali all'utente in cambio dell'iscrizione alla tua mailing list. Nella maggior parte dei casi si tratta di ebook, ma posso anche essere video oppure coupon sconto e così via. E' importante che il freebie sia in grado di fornire un reale valore all'utente, in questo modo sarà più facile che il visitatore lasci il suo indirizzo email.

Il tuo lavoro non si conclude con l'iscrizione alla mailing list, perchè ora è il momento di istruire gli iscritti. Siamo nella fase della lead nurturing, in cui periodicamente dovrai inviare agli iscritti dei contenuti di valore (articoli, tutorial, guide pdf e altre cose del genere). L'obiettivo principale di questa fase sarà accrescere la tua autorità e conquistare la stima dell'iscritto. Solo quando l'utente si fiderà di te e ti avrà inquadrato come esperto in un determinato settore, allora potrà acquistare i tuoi prodotti o cliccare sul link di affiliazione dei prodotti da te consigliati.

Ora vediamo nel dettaglio quali sono le 9 ragioni per cui dovresti avere una mailing list:

1) avere una lista ti permette di instaurare un rapporto con gli iscritti, soprattutto se riuscirai ad inviare periodicamente messaggi con contenuti di valore.

2) grazie alla lista puoi accrescere la tua autorità, dimostrandoti un esperto nella tua nicchia

3) la lista può aiutarti ad alimentare i tuoi altri cananli di comunicazione, in particolare i profili social. Sarà sufficiente invitare gli iscritti a seguire i tuoi profili con una frase del tipo: "se ti è piaciuto il contenuto di questo messaggio e vuoi approfondire l'argomento, puoi seguire la mia pagina facebook dove ogni giorno pubblico trucchi e strategie per…." , oppure "lo sai che ho aperto il mio nuovo account instagram, se ti va seguimi…."

4) tramite la lista puoi portare visitatori al tuo blog (se ne hai uno) semplicemente comunicando agli iscritti  che, ad esempio, è uscito il tuo nuovo articolo (con relativo link)

5) grazie alla lista puoi automatizzare parte del tuo lavoro, utilizzando tools come getresponse o mailchimp: puoi preparare in anticipo una sequenza di email che verranno spedite all'utente ad intervalli o in giorni prestabiliti. Una volta programmati tutti i messaggi, il tool li invierà per te. Ottimo per risparmiare tempo e per creare dei funnel.

6) naturalmente, grazie alla lista, puoi guadagnare, e lo puoi fare in diversi modi. Puoi promuovere un tuo prodotto (ebook, corso, tutorial, consulenza…) ma puoi anche promuovere prodotti di altri tramite programmi di affiliazione. Ti basterà inserire il tuo reflink all'interno della mail, e il gioco è fatto.

7) la lista può aiutarti a capire cosa vogliono gli iscritti. Ti basterà inviare loro dei semplici sondaggi che ti saranno utili a comprendere cosa vogliono, quali problemi hanno e come soddisfare al meglio i loro bisogni.

8) se hai una lista, non ti serve un sito web per guadagnare. Molte persone guadagnano online solo grazie alle loro liste, senza possedere un sito o un blog. In ogni caso, anche se la mailing list è tutto quello di cui hai bisogno per guadagnare, ti consiglio di avere più canali di comunicazione e di non limitarti alla lista.

9) la lista ti fornisce traffico gratuito per ogni tuo nuovo progetto. Una volta che hai pubblicato il tuo nuovo sito web puoi mandare agli iscritti alla tua mailing list un semplice messaggio che li informa della cosa. Ecco che in un baleno avrai traffico senza spendere un euro in advertising.

Penso che ormai ti sia chiaro quanto è importante avere una lista per guadagnare online. Allora cosa aspetti, inizia a progettare la tua nuova mailing list.


Nicholas Di Maggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *